Relais San Lorenzo

Il Relais San Lorenzo, storico albergo situato a Bergamo Alta, è stato restaurato e ampliato su progetto dello studio Natalini Architetti.

La progettazione del nuovo Relais ha tenuto conto di molteplici e complesse istanze: ridefinire i limiti della piazza su cui sorge, salvaguardare e valorizzare gli scavi archeologici scoperti durante i lavori, realizzare un intervento contemporaneo capace di dialogare con la parte più antica della città e con le colline che la fiancheggiano.

L’architetto e professore Adolfo Natalini, seguendo la sua filosofia che “niente può essere costruito con rovine, ma tutto può essere costruito su rovine”, ha scelto il bronzo architettonico come materiale naturale e senza tempo per realizzare il restauro e l’ampliamento dichiarando modernità nel disegno e nei materiali.

Il nuovo edificio, ancorato a terra con un basamento lapideo, si apre sulla piazza con grandi porzioni vetrate in ABX® e si eleva verso l’alto con una facciata ventilata in pannelli coibentati in lega di rame, con brunitura “nuvole”.

Sono manufatti di Astec sono anche gli infissi della hall e delle camere, i rivestimenti della corte interna, le vetrate con cornice in bronzo e le griglie speciali dell’area archeologica, le prese di luce in acciaio cor-ten del giardino.

Secondo l’architetto Natalini, il progetto è un’eccellente rappresentazione della prodezza con cui Astec lavora il Bronzo Architettonico.

DESIGNERS - ARCHITECTS

Natalini Architetti

LOCATION

Bergamo - ITALIA